Home _ Ristrutturazione d’autore _

E’ mattina, tempo di colazioni. Io e Federico non ci intendiamo mai sulle tempistiche (per me viene prima la colazione, per lui il resto). In comune: il momento ‘letturaaggiornamentodigitale’. Lui che guarda cose che non capisco e viceversa. E come ogni mattina, come da un cilindro, escono cose bellissime. La giornata parte bene se, come oggi, trovi una casa magnifica. Uno di quegli angoli di paradiso che tutti vorrebbero. Ed eccola la casa ideale per tanti, il nido fuori porta. I colori perfetti, l’oggetto perfetto, in un contesto per nulla semplice. Oggi parliamo della meravigliosa ristrutturazione fatta da Paola Navone in una villa a Spello. Curioso l’approccio di Paola : “Alla richiesta di occuparmi della ristrutturazione ho risposto che difficilmente seguivo progetti privati, però mi ha intenerito la sincerità della cliente tormentata dal dubbio se vivere in uno spazio così grande sarebbe stato gradevole ma anche convinta dell’unicità del luogo. Incuriosita sono partita per Spello. La realtà ha superato l’immaginazione, mi sono trovata in un buco immenso di 500 mq che nel punto più alto arrivava a 9,5 metri, con un tetto. Una stimolante follia”.

Perfetta…nei suoi toni, negli accostamenti inconsueti, nel recupero di alcuni pezzi, nelle pavimentazioni e negli arredi.

Curiosita’: il divanone e’ disegnato da Paola. I tavolini  sono veri vecchi carrelli industriali.

Il tavolo e’ di Riva 1920, il piano e’ in legno di Kauri, Nuova Zelanda, vecchio di 42.000 anni, proveniente da una foresta sepolta nella torba, con base su disegno di Renzo Piano.  Le piastrelle sono in cemento disegnate da Paola. (notare il bellissimo accostamento tra legno e cemento: e’ un nuovo microtrend!)

I pilastri alle quali si appoggia la proprietaria di casa sono in realta’ delle torri armadio. Bellissimo il gioco irregolare del pavimento attorno alla balaustra.

Le piastrelle zona bagno sono su disegno di Paola, decorate a stampo e realizzate in Marocco.

paolanavone spello

via Elle Decor

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...