L’erbavoglio _ #12

Hey, come va? Natale sta arrivando e io sono veramente una fanatica del Natale. Cosi’ ho pensato di usare tutte le mie prossime ‘Erbavoglio‘ per condividere con voi le mie decorazioni preferite. Lo ammetto non vedo l’ora, a breve la mia casa sara’ super Natalizia. Quando ci siamo trasferiti qui in California, un anno fa,  ho comprato un albero grande e molto luminoso. Aveva gia’ un sacco di lucine incorporate ma ne ho comprate comunque altre per renderlo assolutamente il piu’ luminoso (le luci non sono mai abbastanza!). Quando ero piccola con la mia famiglia facevo l’albero l’ 8 Dicembre e lo tenevamo fino al giorno del mio compleanno, in Gennaio. Ricordo tutto come un momento unico ed indimenticabile! Insomma non si e’ mai troppo cresciuti per queste cose, per me Natale e’ un occasione speciale e lo sara’ per sempre! Cercando ho trovato delle decorazioni deliziose ma ad essere sincera sono ben equipaggiata per questo Natale… quindi, giuro, queste e’ solo una lista desideri…non comprero’ nulla🙂

Hey, How’s going? Christmas is coming and I’m a real Christmas junkie. So I’d like to use my next ‘Erbavoglio‘ to share with you my favorite ornaments, decors and gifts. I can’t wait so shortly my house will be Christmassy ! One year ago, when we moved here in California I bought a very big and shiny Christmas (lights are never enough!). Despite a very huge number of incorporated LEDs I bought a lot of additional decorative lights to make it even brighter! When I was a little girl I used to make the Christmas tree together with my family on December 8th and we used to keep it until my birthday on January! I remember that like a special and memorable occasion! I won’t ever be able to consider myself ‘grown up’ enough when it comes to this things. To me, Christmas is and will always be a magic moment! I’ve been finding a lot of amazing decorations so far, but I fell like I’m well equipped for Christmas so,  I promise, this one is only a wish list…I won’t buy anything🙂ERBAVOGLIO121 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |

Follow on pinterest l’erbavoglio 

Collection _ Ikea’s new series Ryssby 2014

Ci risiamo, Ikea in Ottobre ha lanciato una nuova collezione, in edizione limitata chiamata Ryssby. Si, lo so sono un pochino in ritardo ma purtroppo ho potuto vedere solo ora i nuovi prodotti qui in US. La collezione e’ un bel mix di influenze tra tradizione e folklore di diverse parti del mondo. Potremmo definirla una moderna reinterpretazione in cui, la tradizione incontra il contemporaneo portando ad un perfetto match. Legno e raffinati ricami, rosso, nero e bianco, Ryssby e’ la collezione dei contrasti! Una collezione che include oggetti che spaziano dai comodini ai divisori, da piccoli oggetti come scatole in metallo fino alle ceramiche. Ryssby comprende anche tessuti come federe per cuscini, tende, copriletto e tappeti. Come spesso accade il valore aggiunto delle collezioni Ikea è costituito dal fatto che tutti gli elementi possono essere considerati come oggetti appartenenti ad una famiglia,  ma sono perfetti anche in solitaria. Insomma niente male! Ho studiato molto questa collezione, è così diversa da BRÅKIG 2014 (una delle mie preferite), ma bisogna ammettere che e’ perfetta, soprattutto per questo periodo dell’anno, per lo speciale tocco Natalizio che trasmette. Tra i miei oggetti preferiti  ci sono i tappeti, le porcellane, le federe dei cuscini e le coperte, purtroppo pero’ qui negli Stati Uniti non riesco a trovare l’intera collezione :( E voi l’avete vista? Vi piace? A presto e buon shopping!

Here we are again! Ikea has just launched a new amazing collection called Ryssby this October that has been made available in the US market only a few days ago. This set is showcases a mix of habits from different parts of the world: one modern interpretation of folklore where traditions meets the contemporary in a perfect match. Wood on fine embroidery, classic design and modernity, red, black and white – Ryssby is a collection of wonderful contrasts! It includes almost everything from bedside tables and room dividers to smaller items such as metal storage boxes and beautiful pottery. Ryssby also comprises textiles like cushion covers, curtains, bedspreads and rugs. As usual the added value is made by the fact that all elements should be viewed as objects that belong together, but also work as solitaires. Not bad! I’ve been studying a lot this collection, it’s so different from BRÅKIG 2014  (one of my favorites) but, especially for the year period we’re in, Ryssby deserves a mention for the way it leverages a special Christmas touch. My personal favorites are carpets, porcelains and textiles: cushion covers and blankets. But I couldn’t find all the items here in US😦 Did you take a look at it? Do you like it?  See you soon and good shopping! Ikea Ryssby 14 Photo source Solebich

 

 

more-BREAK,FAST-less _#5

Buongiorno amici, come state oggi? Buon Mercoledi’! Quando vivevo a Milano spesso e volentieri compravo dei fiori per casa. Amavo passeggiare vicino al mio vecchio ufficio, fermarmi davanti alla meravigliosa chiesa dove potevo trovare dei bellissimi mazzi di fiori. Li amo per il colore e il profumo inconfondibile che danno alla casa. Da quando mi sono trasferita qui non ho ancora avuto modo di trovare dei fiori altrettanto belli, forse perche’ sono particolarmente affascinata da questi piccoli chioschi per strada, tipici di Milano, che qui vicino a me non esistono. Oh, se ci penso ne ho in mente uno in particolare visto a San Francisco, una specie di piccola serra bianca Liberty che a me sembra magica…Lo so sono romantica🙂 Per il momento mi circondo di piccole piante per il mio appartamento. Ricordo pero’ di averne comprato un mazzo una volta, e non potevo non fotografarlo…naturalmente insieme alla mia colazione. Sempre in tema mi sono scordata di raccontarvi dei magnifici fiori che ci sono sotto casa mia, lungo la via. I giardinieri li cambiano molto spesso ed ora ci sono delle meravigliose Stelle di Natale bianche e rosse. Il vero nome e’ Euphorbia pulcherrima o Poinsettia. Scattero’ presto delle foto per voi. Sono molto felice perche’ proprio ieri c’e’ stata la cerimonia di accensione dell’albero e io sono una fanatica del Natale🙂

Good Wednesday my friends, how’re you today? When I was in Milan I used to buy flowers. I loved so much to walk around my old office, stop in front of a wonderful church staring at beautiful bouquets. I like it because flowers give a special touch to every house, both for the smell and the colors. Since  I moved in California I haven’t find flowers as stunning as in Milan, maybe because I’m still in love with the adorable flower’s booths along the streets, so typical in Milan, while around here you can only find some traditional retail shops. Well, to be honest there is a special place in San Francisco: it’s a Liberty-style conservatory and it  seems so magic to me. I know, sometimes I’m so romantic🙂 Currently what I can do is simply choose little plants for my apartment. But one day I found a charming bouquet, so fascinating it was impossible not to take a picture of it… together with my breakfast of course. Moreover, I forgot to tell you about the beautiful flowerbeds in my neighborhood. Gardeners propose new breeds very often, and in these days there are a lot of red and white Euphorbia pulcherrima, or Poinsettia. The italian name is “Stella di Natale”, that means ‘Christmas Star’ in English. I’ll take a picture for you very very soon. Also, I’m so exited because yesterday was Tree Lighting Ceremony day, and I’m a very Christmas addicted🙂 coloresaturobreakfast5

more-BREAK,FAST-less _#4

Giusto una FotoColazione per voi…

Buongiornooooo, come va? Come avrete capito dal mio post precedente cerco sempre di comprare cibo sano, ma non sempre funziona🙂 Amo un sacco le more e anche la mandorle, ma senza dubbio il mio frutto preferito e’ la fragola.  Sfortunatamente a causa delle mie intolleranze non ne posso mangiare troppe. Ma posso mangiare un sacco di albicocche e le amo un sacco. Giusto prima di questo scatto ho acquistato anche alcune stoffe utilizzabili come background per le mie foto. Ho un debole per le strisce!… Qual’e’ il vostro frutto preferito?

Just a BreakfastPicture for you….

Good morning! How’s going? As you might have found in my previous posts, I usually buy healthy food🙂 I love blackberry and almonds but beyond doubts, my favorite fruit is strawberry. Unfortunately I can’t enjoy them that much because of my intolerance . But I can eat a lot of apricots and I really like them :)  Right before shooting this picture I bought some fabrics to use as background for my pics. I’m in love with this striped pattern!…What’s your favorite fruit? 14297094470_11a5c1ee8a_o

Color addict _ Candyminimal

Buongiorno a tutti, come va? Voglio essere onesta, io amo Instagram. Lo amo perche’ posso trovare moltissime ispirazioni e vedere bellissime foto. Immagino conosciate anche la mia passioni per i colori ed e’ questa la ragione per la quale seguo moltissimi profili con questa componente. Diverso tempo fa ho scoperto il profilo di Matt Crump

Matt Crump è un minimalista autodidatta, senza formazione in fotografia. Ha studiato Art direction presso l’Università del Texas a Austin, famosa per la sua intensa focalizzazione sulla semplicità e malizia nella pubblicità. Dopo dieci anni come pluripremiato regista pubblicitario, ha iniziato a dilettarsi nella fotografia minimalista . I colori delle fotografie di Matt lo hanno portato ad  un successo immediato, guadagnando decine di migliaia di seguaci su Instagram nel giro di poche settimane. Matt attribuisce la sua improvvisa ascesa al suo uso caratteristico del colore “caramelloso,  ottenuto lavorando sulle foto con filtri  e modificando le impostazioni del colore, alle sue composizioni surreali e ai soggetti insoliti. E’ stato riconosciuto più volte da Instagram e BuzzFeed per la creazione, del tutto nuova, di  un genere di fotografia minimalista che Matt chiama “”candy-colored minimalism.”

Il movimento di Matt su Instagram e’ aperto a tutti. Tutti possono pubblicare le  proprie foto minimaliste con l’hashtag #candyminimal. Ad oggi, persone provenienti da tutto il mondo, hanno taggato oltre 25.000 foto candyminimal su Instagram. Matt ci propone le  migliori sull’account Instagram @candyminimal .

Egli ha inoltre creato “un’evoluzione” dello stile #candyminimal , includendo specifici temi con ashtag come #candygrid, #candytecture, #candybeachhouse, #candycontrats, #candysymmetry, #candyfacade, #candyscapes  e #candysignage. Amo Matt per il modo unico e allo stesso tempo surreale di usare il colore. Volete anche voi mettervi alla prova e creare un perfetto stile #candyminimal? Ecco qui, passo per passo, la GUIDA. Io ci ho provato ma non sono brava come lui🙂 Sotto alcune delle mie foto preferite di Matt e di altre persone candyminimal addicted.

Good morning, how’s going? I wanna be honest, I’m seriously addicted to Instagram. I love it because I can find a lot of inspiration and see amazing pictures. In addition to this, you already know about my passion for colors  and this is the reason why I follow a lot of Instagram’s profile related to colors. One of the most notable profiles I follow is Matt Crump

Matt Crump is a self-taught minimalist with no formal training in photography. He studied art direction at the Texas Creative program at University of Texas at Austin, renowned for its intense focus on simplicity and artfulness in advertising. After ten years as an award-winning commercial art director, he began dabbling in minimalist photography with a colorful twist. His style of photography was an instant success, gaining him tens of thousands of Instagram followers in just a few weeks. Matt attributes his sudden rise to his distinctive use of candy-colored negative space, surreal compositions, offbeat subjects, and an endless-summer vibe.He’s been recognized multiple times by Instagram and BuzzFeed for creating the entirely new sub-genre of minimalist photography, which Matt calls “candy-colored minimalism.”

He has open-sourced the movement on Instagram, allowing others to tag their own candy-colored minimalist photos with the #candyminimal hashtag. To date, people from across the world have tagged over 25,000 candyminimal photos on Instagram, the best of which Matt features on the @candyminimal Instagram account.”

He also create several evolutions of #candyminimal including specific themes like #candygrid, #candytecture, #candybeachhouse, #candycontrats, #candysymmetry, #candyfacade, #candyscapes  and #candysignage.  I love Matt for his unique and somehow surreal choice of colors. Are you wondering how can you make a perfect #candyminimal effect? Here’s the step by step GUIDE 🙂 Enjoy your candyminimal style!  Below you can see some of my favorite pictures by Matt or by some other candyminimal addicted. candyminimal

more-BREAK,FAST-less _#3

Holaaaa, e buon Mercoledi! Come state oggi? Una delle prime cose che ho scoperto qui e’ stato il mercato: Farmer’s Market. Il posto dove si possono trovare frutta e verdura fresca, fiori, piante e dove poter  assaggiare e comprare deliziosi dessert e cibi locali. Solitamente ci vado per comprare chiaramente cibo sano ed organico ma come dire di no a dei golosissimi croissants? Ricordo di averne comprati due, verameeeeente enormi! Ho provato a mangiarli entrambe ma e’ stato impossibile🙂 Comunque ho comprato anche mandorle e deliziosissime prugne! Lo stesso giorno ho comprato anche delle carte speciali per delle stelle di origami🙂  Vi prego, non ridete per la seconda foto. Sono golosa…

Holaaaaa and Happy Wednesday ! How are you today? One of the first things that I found out here it’s Farmer’s Market. The place where you find fresh fruit and vegetables, flowers, plants and you can taste  and buy some delicious desserts and local food. I used to go to the farmer’s market just to buy healthy and organic food but I how to say no to a tempting and greedy croissants? I remember I bought two of them, they were very very huge! I tried to eat them all but was impossible🙂 I bought some delicious almonds and plumbs too (yummy and healthy!) In the same day I bought a special papers for stars origami🙂 Please, do not laugh for the second photo! I’m greedy…

14219887877_83993acceb_ocoloresaturo

Strappo alla regola _ Avocado pesto _

Hola amici, come state oggi? Buon lunedi! Come promesso ecco la mia ricetta del Pesto di Avocado. L’ho creata per la prima volta alcuni mesi fa ed ora e’ uno dei miei “cavalli di battaglia”. E’ leggero e veloce ma allo stesso tempo ha un sapore delicato e sofisticato. Da quando mi sono trasferita qui ho comprato e consumato molto avocado perche’ lo amo per  le insalate, il guacamole o per cucinare piatti tipici Messicani con le mie nuove amiche Messicane. Ma presto ho sentito il bisogno di provare una ricetta con la pasta, vera specialita’ Italiana, ed eccola per voi. Giuro e’ veramente facile e veloce! Per 2 persone: lavare e spelare un avocado e tritarlo in un mixer con mezzo spicchio d’aglio ( se preferite anche uno intero), 3 foglie di basilico, sale e pepe q.b.  e 2 cucchiai d’olio. Cuocere la pasta (io vi consiglio pasta lunga, come le Linguine) e, al momento di scolare, conservare un pochino di acqua di cottura. E’ importante perche’ la crema di avocado tendera’ a solidificarsi. Durante la cottura lavare e tagliuzzare i pomodorini ciliegia e tritare alcune mandorle. A pasta scolata aggiungere il pesto di avocado e i pomodorini e, se necessario, aggiungere acqua di cottura e mescolare per bene. Servire il piatto spargendo la graniglia di mandorle sulla pasta. Buonissimoooo!!!

Hola, my friends, how’re you today? Good Monday!  As promised here we are with my new recipe Avocado Pesto. I made that for my first time some months ago and it has now become one of my “strong suits”. It’s light and fast but at the same time very delicate and sophisticate. Since I moved here I started to buy a lot of avocados. I love them and I’ve been using them for salad, guacamole and typical Mexican dishes with my Mexican friends. But I needed to try this delicious ingredient with pasta, the real Italian specialty for excellence! It’s very simple to cook! For 2 servings: peel 1 avocado and mix it in a blender with half clove of garlic ( if you prefer you can use one whole), 3 leaves of basil, salt, pepper (just enough) and 2 spoons of oil. Cook your pasta (my suggestion is to use long pasta, like Linguine), and when you drain it keep some cooking water. it’s important to do so because the avocado it’s very creamy. During the cooking clean and chop cherry tomatoes and crumble some almonds. When the pasta is ready drain it, add the avocado compound, tomatoes and, if necessary, add some cooking water and mix. Dust the plates with ground almonds before to serving. Delicious!!!!Avocado pesto